Salute: L'impegno di "Chioggia contro il Melanoma" sul fronte della prevenzione e della diagnosi precoce

Articolo apparso su La Piazza del 28.01.2013.

Da aprile a dicembre sono stati effettuati circa 400 controlli, l’attività prosegue ........di Eugenio Ferrarese.

“Chioggia contro il Melanoma” — Onlus: per combattere in modo sempre più efficace e determinato la temibile malattia cutanea a cui è esposta la popolazione del territorio clodiense. Prima di Natale questa nuova associazione ha organizzato un concerto per archi tenutosi presso la Chiesa SS Trinità ed in quell’occasione è stata ufficializzata la notizia che dal mese di gennaio 2013 sono riprese le visite dermatologiche gratuite ora presso il Poliambulatorio San Giovanni che si trova in viale Mediterraneo n. 155 Sottomarina (per prenotazioni cell. 3459807165 nei seguenti orari: Lun. — Ven. 9:30 — 11:30 15:30 — 19:00). “E’ necessario continuare ad essere attori combattenti della malattia — sottolinea il presidente Marino Ioseffini. - Da aprile a dicembre 2012 nell’ambulatorio dedicato istituito presso l’Azienda Ulss 14 di Chioggia per le categorie a rischio degli agricoltori, pescatori, bagnini sono state visitate gratuitamente circa 70 persone, mentre presso il Poliambulatorio S. Spirito sono state eseguite da maggio a dicembre visite dermatologiche gratuite a oltre 300 persone di varia età (per un totale di circa 400 pazienti in pochi mesi)”. L’associazione è soprattutto impegnata sul fronte della prevenzione e della diagnosi precoce. Proprio in tal senso diventa fondamentale per il futuro una più stretta collaborazione con l’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Generale dell’Azienda Ulss di Chioggia affinché il cittadino a rischio possa usufruire non solo della visita dermatologica preventiva, ma, qualora fosse necessario, anche dell’asportazione chirurgica della lesione da sottoporre ad esame istologico. “Questa disponibilità verso l’Associazione e i cittadini, che attualmente stanno dimostrando valenti specialisti chirurghi, oltre che a commuovere — aggiunge Ioseffini - è un ulteriore motivo di stimolo a perfezionare progetti che potranno concretizzarsi solo e sempre grazie a tutte le persone che con la loro generosità vorranno continuare a sostenere ed aiutare, come hanno fatto fino ad ora, l’Onlus”. Non si tratta quindi solo di proseguire l’attività finora svolta, ma, se possibile, anche incrementarla. “La solidarietà sia morale che economica che l’Associazione continua a ricevere da parte dei chioggiotti — continua il presidente Ioseffini - sono, per chi opera, motivo di entusiasmo e di stimolo per proseguire nell’impegno a sconfiggere il melanoma cutaneo che continuerà sempre ad essere un temibile nemico, ma che se, attraverso l’opera di sensibilizzazione, informazione e prevenzione impareremo tutti a conoscere meglio, sapremo poi tutti anche quali armi vanno utilizzate per contrastarlo con successo”. Per informazioni e contatti: info@chioggiacontroilmelanoma.it - www.chioggiacontroilmelanoma.it

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Scroll to Top